top of page

Quattro trionfi e cinque titoli universitari per gli atleti del CUS ai Ludi del Bò!


Oltre 600 atleti hanno partecipato al meeting del Colbachini che ha messo in vetrina alcuni dei migliori protagonisti del panorama regionale.


Gli atleti del CUS Padova confermano il loro ottimo momento di forma e si rendono protagonisti anche del meeting di casa. È stato un primo maggio di festa quello andato in scena allo stadio Colbachini, dove anche il meteo è stato clemente con i “Ludi del bò”. Al consueto meeting di atletica organizzato dal CUS Padova hanno partecipato oltre 600 atleti provenienti da società di tutta la regione e non solo. Tutte le gare sono state disputate regolarmente, davanti a una buona cornice di pubblico che ha applaudito gli exploit di alcuni degli atleti più interessanti del panorama veneto.



In casa CUS Padova si festeggiano quattro vittorie. Il successo più giovane è quello firmato da Pietro Corradin, che vince la gara dei 400 ostacoli fermando il tempo a 58.39, suo primato personale. Si confermano sul gradino più alto del podio anche Giacomo Martellozzo (48.67, nella foto a sinistra) e Matilde Morin (57.36) nei 400 piani. Exploit anche di Chiara Mioni che taglia per prima il traguardo dei 3000 metri con il tempo di 10.18.37. Tutti gli ultimi tre atleti si sono laureati anche Campioni regionali universitari. Il titolo di Campione regionale universitario va anche a Matilde Morin nei 400 ostacoli, gara che chiude al secondo posto in 1.02.74, e a Lorenzo Schiavone, terzo negli 800 metri con 1'55"16. Da segnalare altre ottime prestazioni, come quella di Angela Andrigo che si piazza al quarto posto nella gara degli 800 metri, facendo segnare il tempo di 2'16"38, che rappresenta il suo primato personale. Nuovi record personali anche per Luca Bisarello nei 100 metri (11.35), Giona Zorzetto nei 400 metri (54.36), Francesca Tonazzo negli 800 metri (2.30.93) e Giovanna Gulli nei 3000 metri (12.38.88).


Hanno partecipato alle premiazioni degli atleti, oltre al presidente del CUS Padova Francesco Uguagliati e ai vari consiglieri di sezione, anche l’ex rettore dell’università di Padova Rosario Rizzuto e l’ex campionessa Manuela Levorato.



Nella foto in alto Matilde Morin

78 views0 comments

Comments


bottom of page