top of page

Il CUS Padova hockey è campione d'Italia indoor nella categoria Over 40 maschile!


La squadra universitaria ha trionfato a Castello d'Agogna, battendo Roma per 2-1 nella finalissima: «Il gruppo è legato da una profonda e decennale amicizia, l’hockey è capace di creare grandi famiglie, dentro e fuori il campo».



Il CUS Padova si è laureato campione d’Italia di hockey indoor nella categoria Master Over 40. Un successo atteso da tanto tempo per i veterani dell’hockey universitario, festeggiati da tutta la sezione guidata da Gian Giorgio Matteraglia, che appena due settimane prima aveva alzato al cielo lo Scudetto Under 14 femminile.


I campionati sono andati in scena lo scorso weekend al Pala Bonomi di Castello d’Agogna e hanno visto la partecipazione di sei società. Nel girone preliminare, il CUS Padova ha esordito venerdì 3 marzo vincendo prima 4-3 contro il Genova 1980, quindi 6-1 contro i padroni di casa del Bonomi. Il sabato è arrivata una vittoria contro Vallelunga per 3-2, un pareggio contro Torino (3-3) e una sconfitta ininfluente (3-4) contro Roma. La squadra universitaria si è qualificata alla finalissima, dove domenica ha colto la rivincita contro Roma, battuta per 2-1. Un successo che riscatta gli ultimi due secondi posti consecutivi, ottenuto contro una squadra che schierava numerosi ex nazionali di recente entrati nella categoria dei quarantenni.

«Una vittoria assolutamente meritata», sorride Adriano Stivanello (nella foto) il giocatore più esperto, classe 1959. «Abbiamo affrontato avversarie che potevano vantare tanti atleti poco più che quarantenni. La nostra formazione è composta da tutti giocatori del CUS Padova, a parte Andrea Debortoli, o passati per il CUS come Ezequiele Maria Cabarro e Alberto Furlan. Tutto il gruppo è legato da una profonda e decennale amicizia, l’hockey è capace di creare grandi famiglie, dentro e fuori il campo. Tra i nostri giocatori di rilievo spiccano due ex capitani della nazionale italiana, Faggian e Lunetta».





Questa la rosa del CUS Padova over 40 maschile: Aiti Stefano, Beis Riccardo, Camporese Denis, Carbone Davide, Cabarro Ezequiele Maria, Cucuccio Alessio, Debortoli Andrea, Faggian Mirko, Furlan Alberto, Lunetta Jacopo, Stivanello Adriano.

Allenatore: Trevisan Diego

Dirigente: Benetazzo Antonio


86 views0 comments

Comments


bottom of page