I risultati del weekend: è girls power! Le ragazze di basket e volley prime a punteggio pieno


Bene anche la pallacanestro maschile che vola al secondo posto, sconfitta indolore per l'hockey mentre il volley maschile perde il derby universitario. Ecco tutti i risultati.


POTENTIA-CUS PADOVA HOCKEY FEMMINILE 1-0

Finisce con una sconfitta la prima fase di campionato per il Cus Padova hockey femminile. Una sconfitta indolore, visto che le universitarie si erano già guadagnate la qualificazione al turno successivo con una giornata d’anticipo, ma che costa il sorpasso di Città del Tricolore in vetta alla classifica del girone B-2 di Serie A/2. Il Cus chiude quindi al secondo posto dopo il k.o. di misura a Potenza Picena, griffato da un gol di Napolitano. Ora la stagione si sposta al chiuso, visto che il 12 dicembre partirà il campionato indoor.


CUS PADOVA BASKET FEMMINILE-PALLACANESTRO NOVENTA 66-37

Non conosce freni la stagione del Cus Padova basket femminile che espugna anche il campo della Pallacanestro Noventa e raggiunge quota sei vittorie su altrettanti incontri disputati in Serie C. La partita non inizia bene per le universitarie, sorprese dalla partenza fulminea delle padrone di casa che si portano sul 7 a 2. Il Cus reagisce e con un parziale di 11 a 0 chiude il quarto avanti di sei lunghezze. Nella seconda frazione di gioco le universitarie sono più attente in difesa ed efficaci in attacco, conquistano un buon margine di vantaggio e vanno all’intervallo lungo sul 44 a 16. I parziali degli ultimi due quarti sono più equilibrati, il Cus riesce a gestire il tentativo di rimonta del Noventa, concludendo l’incontro sul 66-37. Con il campionato fermo nel prossimo fine settimana, la capolista del girone Est tornerà in campo il 12 dicembre per la sfida casalinga con l’Apigi Mirano.

CUS PADOVA BASKET MASCHILE-PRO PACE CRM MORTSIE 84-74

La quarta vittoria consecutiva per il Cus Padova basket maschile non è per deboli di cuore. Gli universitari, infatti, si impongono contro la Pro Pace Mortise soltanto dopo due tempi supplementari, mantenendo così l’imbattibilità casalinga e raggiungendo momentaneamente il Mestrino al secondo posto del girone C di Serie D. Partita equilibrata per i primi tre quarti con il Cus che riesce a costruirsi un mini vantaggio, recuperato nel finale dal Mortise. La parità non si schioda nemmeno al primo extra time ma alla fine il Cus ha più benzina e riesce atrovare l’accelerazione decisiva nel secondo tempo supplementare. Gli universitari torneranno in campo per la prima giornata di ritorno l’11 dicembre proprio contro il Mestrino.


CUS PADOVA VOLLEY MASCHILE-CUS VENEZIA 0-3

Il derby universitario non sorride ai padovani che si fanno sorprendere in casa dal Cus Venezia nella quarta giornata del girone C di Serie C di volley. Punteggio severo che non rispecchia l'equilibrio che ha contraddistinto la gara dal primo all'ultimo punto. Novità nel sestetto iniziale con Tonello al posto di Pasinato, Rossi e Artuso bande, centrali Longo e Callegaro guidati dal capitano e palleggiatore Dell'Arte. Gli attacchi hanno il sopravvento sulle difese, con nessuna delle due squadre che riesce ad andare avanti di più di due punti. Proprio quando sembra che Padova possa conquistare il set, due errori gratuiti regalano tre set point ai veneziani che conquistano il parziale con un facile attacco. In avvio di secondo set c'è una reazione d'orgoglio del Cus Padova che si porta sul 10-5 grazie agli attacchi di Artuso e Rossi. Ma l'esperta formazione veneziana non si lascia sottomettere e, punto dopo punto, sfrutta alcune imprecisioni padovane e raggiunge la parità a quota 16. Equilibrio che rimane fino al 21 pari quando il CUS Venezia trova il break e vince con un altro contrattacco decisivo. Nel terzo parziale coach Solivo prova a cambiare la formazione, inserendo Cogo, Pasinato e Perra al posto di Artuso, Tonello e Callegaro. Mossa che porta i sui frutti con i padroni di casa che raggiungono il massimo vantaggio sull'8-2. Ma anche in questo caso il vantaggio iniziale è recuperato da Venezia che accelera nel finale e vince 22-25. Prossima sfida sabato 4 dicembre a Belluno.

BLUVOLLEY CUS PADOVA UNIPD-VIGÒ VOLLEY 3-0

Ottimo esordio casalingo per le ragazze del Bluvolley Cus Padova UniPd che sconfiggono il Vigò Volley per 3-0 restando in vetta alla classifica del girone D di Serie C dopo due giornate. Nella prima frazione le universitarie impongono il proprio ritmo in battuta e a muro, chiudendo il set 25-18. Nel secondo parziale, dopo uno sprint che permette al Cus di volare 4-0, si viaggia sul filo del rasoioprima di un nuovo allungo per 20-16 che permette alle padrone di casa di vincere 25-21. Terzo set all’insegna dell’equilibrio, si va punto a punto per buona parte della frazione di gioco sino al primo time out tecnico delle ospiti sul 15-10. Alla ripresa sono le “Blues” ad imprimere una forte accelerata all’inerzia della gara giocando un’efficace e concreta pallavolo e vincendo 25-15. Sabato prossimo per le universitarie impegno a Sernaglia della Battaglia.


Nelle foto la squadra di basket femminile festeggia la sesta vittoria in altrettanti incontri disputati

53 views0 comments