• Ufficio stampa

Tornano i Ludi del Bo di atletica leggera con numeri record: oltre 850 gli iscritti


Tornano i Ludi del Bo di atletica leggera. L'appuntamento è per sabato 24 aprile, allo stadio “Daciano Colbachini” in zona Arcella, organizzati dal Cus Padova.


Si rinnova l’appuntamento con la tradizionale manifestazione su pista, valida come campionato regionale universitario e come prova inaugurale dell’edizione 2021 della Coppa Veneto. In palio anche il memorial Alberto Pettinella (fondatore Cus Padova e Cusi nel 1946), che verrà assegnato al primo Cus classificato, e il memorial Sebastiano Bertolin, che andrà a premiare il primo atleta juniores nei 400 considerando la somma dei risultati ottenuti ai Ludi del Bo e al memorial Dilli di Feltre. Oltre 850 gli iscritti, una partecipazione da record, tanto che, per proprio per far fronte al gran numero, l'inizio delle gare è stato anticipato alle 14.


Tanti i portacolori di casa al via e tantissimi arriveranno da tutta la regione e da fuori. Fra gli atleti di punta annunciati Federico Manini (Atl. Estrada) e l’allievo Yassin Bandaogo (Atl. Vicentina) nei 100, Enrico Brazzale (Atl. Vicentina) e l’under 18 Giovanni Lazzaro (Atl. Quinto) negli 800, Marta Nicol Maffioletti (Bracco Atletica) nei 100 e la junior Emily Conte (Atl. Riviera del Brenta) nel disco.

A questo link tutti gli ISCRITTI

45 views0 comments

Recent Posts

See All