top of page

I risultati del weekend: prima vittoria per il rugby! Volley femminile e basket maschile in testa!


Successo netto per il volley maschile, buon punto per il calcio a 5 mentre non comincia bene il campionato indoor di hockey. Ecco i risultati del weekend.


HOCKEY


Comincia male il campionato indoor di Serie A èlite per le formazioni del CUS Padova, che in totale raccolgono solo un punto su quattro partite disputate. I maschi hanno pareggiato 3-3 contro il CUS Pisa (a segno Sacco, Valentino e Jasbir) e perso 8-4 contro Valchisone (doppiette di Sacco e Faggian). Due sconfitte, invece, per la formazione femminile, che ha perso 3-0 contro Butterfly e 5-2 contro Lorenzoni. Queste le rose delle due squadre.


CUS Padova hockey maschile: Cipolletti Federico, Manca Marcello (Portieri). Corrado Massimo, Barone Davide, Scanferla Vittorio, Maistrello Giacomo, Valentino Luca, Corrado Fabrizio, Tognon Andrea, Scudier Francesco e Fanni Giacomo (Difensori). Singh Jasbeer, Sacco Alessandro, Perani Andrea, Faggian Pietro, Faggian Giovanni, Scudier Edoardo, Zago Ermanno, Giacon Alessandro (Attaccanti)


CUS Padova hockey femminile: Benvenuti Ester, Costa Marlisa (Portieri). Matteraglia Anna, De Vivo Piera, Merendino Gaia, Molfese Chiara, Bonisolo Francesca, Donà Caterina, Perani Martina (Difensori). Zanellato Veronuca, Stella Paola, Matteraglia Sofia, Molinari Valentina, Tognetto Lisa, Viotto Victoria, Bellan Angelica (Attaccanti).


RUGBY


Prima vittoria per il CUS Padova rugby, che per la settima giornata del campionato di Serie B espugna il campo del Botticino 21-24. Un successo meritato per gli universitari che nel giro di una settimana sono passati dalla peggior prestazione stagionale a un successo voluto, convincente e assolutamente meritato. Una vittoria sudata ma di carattere, visto che dopo una partenza strepitosa il quindici di Cesaro si era fatto rimontare, prima di reagire e piazzare la zampata vincente. Il CUS, infatti, comincia alla grande segnando tre mete nel giro di poco più di 20 minuti. Sblocca il risultato Loteni al 2’ (meta non trasformata), mentre al 12’ va a segno anche Zatta, con Loteni che trasforma. Al 22’ arriva anche la terza meta di Cerruti trasformata da Loteni. Il Botticino sembra alle corde ma riesce a reagire prima dell’intervallo, trovando la meta al 33’ con Ivan Ferrari e allo scadere con Gaspari, entrambe trasformate. Nella ripresa arriva il sorpasso dei padroni di casa che al 50’ vanno in meta (trasformata) con Michele Ferrari. Il CUS per la prima volta in partita si trova in svantaggio, 17-21, ma riesce a riportarsi in avanti con la meta di Zatta trasformata da Loteni. Gli universitari conquistano così 5 punti agganciando proprio il Botticino al penultimo posto in classifica.


FORMAZIONE CUS PADOVA: Loteni, Giudicianni, Sartori, Gobbi, Moretto, Scagnolari, Caccin (60’ Covi), Cerrutti, Barbieri, Zatta, Scanferla, Campanino (45’ Frare), Ferrarese (50’ Pettenello), Di Lorenzo (25’ Betteto), Griggio. Allenatore Cesaro.


BASKET


Missione compiuta per il CUS Padova basket maschile, che conclude il girone d’andata a punteggio pieno nel gruppo B di Serie D. Per i ragazzi di coach Augusti sono arrivate solo vittorie, l’ultima in ordine di tempo quella ottenuta domenica scorsa al Lido di Venezia. Una partita tesa, spigolosa e ricca di ribaltamenti di fronte, con gli universitari capaci di portarsi avanti di dieci lunghezze già dopo il primo quarto. I padroni di casa, tuttavia, non affondano e iniziano a cucire una lenta rimonta che li porta in vantaggio di due punti alla fine del terzo quarto. Il CUS non ci sta e reagisce, grazie all’energia di tre giocatori in doppia cifra (Danieli, Rutigliani e Fanesi), andando a vincere 66-73.


VOLLEY


Terza partita casalinga il CUS Padova volley in Serie C e terza vittoria netta per 3-0 contro Verona. Il CUS schiera Dell'Arte in palleggio e Moschen, all'esordio da titolare, come opposto, Rossi e Artuso bande, Longo e Scarin Callegaro al centro e Bissoli come unico libero. Pronti via e subito allungo dei padroni di casa (6-1) con il turno di battuta Rossi. Vantaggio di cinque punti che rimane costante fino al 17-12 quando c'è la prima e unica rimonta degli ospiti che arrivano fino ad un punto di svantaggio (21-20). Ci pensano poi gli attacchi di Rossi e Artuso a ristabilire le distanze. Chiude il set un ace proprio di Rossi. Secondo set che comincia ancor meglio del parziale precedente, con i padroni di casa che vanno in vantaggio addirittura per 9-1 con Artuso e Moschen implacabili in contrattacco. Set chenon avrà più storia, con i giovani avversari che si disuniscono e che non riescono più ad opporre resistenza di fronte agli attacchi dei cussini. Chiude il set questa volta Dell'Arte con un attacco di prima intenzione. Nel terzo parziale aprono in vantaggio gli ospiti ma è solo un fuoco di paglia, ancora Artuso (top scorer della partita con 19 punti) e poi anche Longo al centro riprendono in mano la partita (10-3). Chiude il match Moschencon un contrattacco punto. CUS che sale così al quarto posto nel girone A con 13 punti. Si innalza, invece, fino al primo posto solitario il BluVolley CUS Padova Unipd che vince anche in trasferta e sale in vetta al girone D di Serie C con un punto di vantaggio su I Colori del volley. Pronostico rispettato per le universitarie che vincono 3-1 sul campo dell’Union Volley ultima della classe. Parte bene la formazione di Giraldo che conquista i primi due set con il punteggio di 15-25 e 20-25, salvo rallentare nel terzo set permettendo alle padrone di casa di conquistare il parziale, 25-20. Nel quarto set, tuttavia, non c’è storia e il CUS vince ancora 15.25.


CALCIO A 5


Buon pareggio quello raccolto del CUS Padova calcio a 5 nella seconda giornata del campionato di Serie C femminile. Le universitarie impattano 1-1 sul campo del temibile Ponte San Nicolò. Dopo un primo tempo concluso a reti bianche con un palo per parte, nella ripresa il PSN accelera e si porta in vantaggio. Ma il CUS non molla e nel finale trova il pareggio con il gol della capitana Silvia Cerato che vale il secondo posto in classifica a quota 4 punti.

Nella foto l'esultanza del CUS Padova volley femminile

50 views0 comments
bottom of page