• Ufficio stampa

“En Route”, il Cus Padova capofila del progetto di alta formazione per manager in sport e turismo

Updated: Feb 4, 2020


Ospitato in via Giordano Bruno il “kick-off meeting” del programma Erasmus+

A giugno il via al corso


Manager in sport e turismo. Sono le figure professionali che usciranno dal progetto En Route, che ha avuto il suo kick-off meeting negli impianti universitari di via Giordano Bruno. Ma di cosa si tratta nello specifico? È presto detto. Il Cus Padova ha ottenuto come ente capofila il finanziamento del progetto En Route “Enhancing Sport Profiles Skills Validation for new Tourist Routes” attraverso il Programma Erasmus+ dell'Unione Europea nell'ambito della formazione professionale.


Dopo una prima fase di ricerca sui profili professionali esistenti in Europa nel settore del turismo sportivo, il progetto mira a creare e sperimentare nei vari Paesi partner un corso di alta formazione per “Sport and Tourism Outdoor Manager” diretto a laureati e neolaureati in discipline sportive orientati ad intraprendere una carriera professionale multidisciplinare nell'ambito del turismo sportivo.


Il corso intende formare profili manageriali di alta innovazione che sappiano progettare e proporre nuovi brand di turismo sportivo a reti di attori territoriali attivi in diversi ambiti (turismo del benessere, turismo accessibile, ecoturismo e sostenibile, culturale/heritage…) per sviluppare il potenziale turistico in un'ottica sia di sviluppo economico che di eventuale riqualificazione e sviluppo urbano e territoriale.


Il corso partirà nel mese di giugno 2020, una volta raggiunto il numero minimo di 6 partecipanti. Saranno previste giornate di formazione in presenza e a distanza e al termine del percorso formativo seguirà un periodo di tirocinio di 5 mesi presso diverse strutture partner del territorio per il lancio dei modelli di business sul turismo sportivo elaborati dai partecipanti.


L'incontro di apertura (nella foto i partecipanti) ha dato avvio ufficialmente alle attività del progetto. Presenti i rappresentanti del Cus e delle altre 4 organizzazioni partner del progetto (Università di Hanze di Scienze Applicate, Olanda; S.C. Predict Consulting srl, Romania; Yes Foundation, Macedonia; Polibienestar - Università di Valencia, Spagna).


81 views0 comments