top of page

Una settimana dal profumo di Paralimpiadi per il CUS Padova ad Atene

Updated: Oct 15, 2023


Si conclude oggi Par-Olympia, evento sportivo finanziato dal Programma Erasmus+ al quale il CUS Padova (partner del progetto) ha partecipato con una delegazione composta da atleti normodotati e con disabilità.


Profumo di Paralimpiadi per il CUS Padova. Si conclude oggi ad Atene il Par-Olympia, un evento sportivo europeo finanziato dal Programma Erasmus+ e organizzato dal Comitato Paralimpico greco, del quale il CUS Padova è partner. La manifestazione si è svolta dal 27 settembre al 4 ottobre 2023 al Complesso Olimpico di Atene, coinvolgendo circa 250 giovani provenienti da 12 paesi europei. Par-Olympia è un evento ricreativo, educativo e non competitivo: un'occasione unica per poter vivere un'esperienza di sport inclusivo in una cornice internazionale e per immergersi nello spirito olimpico e paralimpico.



Nei mesi scorsi in tantissimi hanno risposto positivamente alle selezioni lanciate dal CUS per partecipare. Alla fine, è stata scelta una delegazione di 12 partecipanti (foto a sinistra) composta da atleti normodotati e con diverse disabilità, reclutati dalle squadre CUS anche grazie alla collaborazione del CIP Veneto. Come da programma, in questa settimana i partecipanti, divisi in gruppi misti, hanno provato diverse discipline sportive paralimpiche. Oltre all'attività sportiva, sono state proposte attività educative, visite guidate e un festival finale dedicato allo sport paralimpico. Gli atleti sono stati raggiunti per qualche giorno anche dalla Responsabile dei progetti europei Marta Gravina e dal segretario generale Riccardo Garavello.



«Questo evento conferma ancora una volta quanto il Programma Erasmus+ possa incidere concretamente sulla diffusione di una cultura sportiva inclusiva e accessibile», le parole di Garavello. «Essere l’unico partner italiano in un evento di tale portata ci rende orgogliosi e rafforza la bontà del lavoro svolto dal CUS in questi anni nel campo dell’europrogettazione. Ringrazio Marta Gravina e il gruppo di ragazze e ragazzi che con entusiasmo e partecipazione si sono messi in gioco». Un sentito ringraziamento al CUS Padova arriva dal team leader Andrea Forcato, che ha confermato quanto per lui sia stato stimolante prendere parte a questa celebrazione dello sport inclusivo e condividere l’esperienza con tutto il suo gruppo.


Elenco gli atleti della delegazione CUS: Andrea Forcato, Gloria Lorenzetti, Samuele Coletto, Emanuele Scuotto, Alberto Lentini, Manuel Giuge, Federica Yakymashko, Alberto Barosso, Francesco Basana, Chiara Mioni, Angela Andrigo, Giovanni Lazzaro.


Nelle foto di Francesco Basana alcune immagini delle discipline in cui si sono cimentati gli atleti di Par-Oylmpia

90 views0 comments

Comentários


bottom of page