top of page

Il programma del weekend: appuntamento con la storia per hockey femminile e volley maschile!


L’ultimo fine settimana di gennaio riserva due impegni prestigiosi per altrettante formazioni del CUS Padova. La squadra maschile di pallavolo sarà impegnata nella final four di Coppa Veneto, quella femminile di hockey è in lizza per vincere lo Scudetto indoor.




HOCKEY. L’appuntamento con le finali nazionali di hockey indoor femminile è per sabato e domenica a Prato. Il CUS Padova è riuscito a guadagnare il quarto posto grazie ai quattro punti raccolti nell’ultima giornata del raggruppamento di Serie A élite. Le ragazze di Faggian hanno chiuso la stagione regolare con 9 punti e si presentano da outsider all’appuntamento conclusivo. Sulla carta il pronostico della semifinale è tutto a vantaggio delle avversarie, visto che il CUS affronterà sabato alle 15:15 Milano, che ha chiuso al primo posto il girone con 20 punti. Nei due scontri diretti di questa stagione le lombarde hanno sconfitto entrambe le volte il CUS, anche se nella seconda partita hanno dovuto sudare parecchio per strappare uno striminzito 2-1. L’altra semifinale metterà di fronte Torino Universitaria e Lorenzoni. Domenica, sempre a Prato, si disputeranno le finali. «Siamo molto soddisfatti perché era da qualche stagione che non riuscivamo a stabilizzarci ai più alti livelli indoor con la formazione femminile», il sorriso dell’incaricato di sezione Giangiorgio Matteraglia. «Il primo obiettivo, quello dei playoff, è stato raggiunto e adesso non abbiamo più nulla da perdere. Le ultime partite hanno dimostrato che possiamo reggere il passo delle formazioni migliori che sicuramente avranno più pressioni rispetto a noi. Ora scendiamo in campo e cerchiamo di divertirci».


VOLLEY. Si giocherà tutta in un giorno, domenica 28 febbraio, la final four di Coppa Veneto di pallavolo maschile. Il CUS Padova ritorna all’appuntamento due anni dopo la final eight di Caorle nella quale conquistò il quarto posto. L’obiettivo è quello di migliorarsi, dopo i grandi progressi fatti registrare nelle ultime settimane di campionato in Serie C. La prima semifinale si giocherà alle 10:30 a Cassola e metterà gli universitari di fronte al Rom Plastica, per un replay della sfida di campionato della settimana scorsa vinta per 3-0 dalla formazione di Chioggia. L’altra semifinale si disputerà in contemporanea a Bassano tra Portogruaro e Libertas Montorio. La finale, sempre al palazzetto di Bassano, avrà inizio alle 16 e sarà trasmetta in diretta streaming sul canale Youtube della Fipav. «Arriviamo con grande fiducia all’appuntamento», le parole del dirigente Alberto Giacon. «La sconfitta di sabato scorso a conti fatti è stata immeritata. Se riusciremo a tradurre in determinazione sul campo le nostre qualità potremo vincere. L’obiettivo è arrivare in finale per poi giocarsela».


LE ALTRE. In campo anche le altre squadre del CUS in questo fine settimana. La formazione maschile di hockey nell’ultima giornata di Serie A/1 in programma domenica a Torino, cerca la qualificazione ai playoff nelle partite contro Butterfly e Riva. Prima giornata di ritorno nel campionato di Serie B di rugby con gli universitari impegnati in casa domenica alle 14:30 contro Botticino. Seconda di ritorno nel campionato di Serie B di basket femminile, con l’Umana CUS Padova Unipd di scena a Conegliano sabato alle 18:45. Impegno sabato, alle 20:30, anche per la formazione di basket maschile, che giocherà in trasferta a Spinea per la sesta giornata di ritorno nel girone B di Divisione Regionale 1. Ancora una sfida fuori casa per il CUS Padova basket in carrozzina, che sabato alle 17:30 sarà ospite dell’Olympic Verona per la quinta giornata in Serie B. Impegno di Coppa Veneto, infine, anche per il Calcio a 5 che disputerà la propria semifinale sabato alle 21 contro il Conegliano.


Nelle foto le squadre di hockey e volley del CUS Padova

37 views0 comments

Comments


bottom of page