top of page

Il cordoglio del CUS Padova per la scomparsa del professor Giovanni Lerario


Se n'è andata improvvisamente, all'età di 76 anni, una delle figure più importanti del CUS Padova degli ultimi decenni.


Il CUS Padova dice addio a una delle sue figure più significative degli ultimi anni. Nei giorni scorsi è mancato improvvisamente, a 76 anni, il professor Giovanni Lerario.


Di origine pugliese ma da tantissimo tempo residente ad Albignasego, il professor Lerario ha legato la sua carriera da insegnante di educazione fisica alle scuole medie a un lungo percorso nelle fila del CUS Padova. Entrato come preparatore atletico di vari sport, dalla scherma al judo, dal tennis alla pallavolo, si è affermato nel tempo proprio come incaricato di sezione di quest’ultima disciplina. Contemporaneamente ha curato come istruttore alcuni corsi di fitness ed è stato anche direttore degli impianti sportivi universitari di via Bruno e via Corrado.


Nella seconda parte della sua lunga esperienza al CUS, si è distinto come eccellente coordinatore di alcuni degli eventi più rilevanti a livello universitario. Su tutti la manifestazione dei Ludi del Bò, attraverso la quale ha saputo attirare centinaia di ragazzi, pronti a cimentarsi in varie competizioni. Fino alla fine dello scorso decennio, Gianni, come era chiamato da tutti, è stato anche selezionatore delle squadre del CUS Padova per le varie edizioni dei Campionati Nazionali Universitari.


Il presidente Francesco Uguagliati e tutto il CUS Padova si stringono attorno alla famiglia e agli amici di Gianni in questo momento di dolore.



Nella foto Giovanni Lerario

243 views0 comments

Comments


bottom of page