top of page

I risultati del weekend: straordinaria vittoria del basket in carrozzina nel derby con Vicenza!


L'hockey maschile sarà costretto a giocarsi i playout per la salvezza in Serie A Élite. Doppia vittoria per il volley, cade per la prima volta il calcio a 5. Ecco tutti i risultati.



HOCKEY


Nulla da fare per il CUS Padova hockey maschile, che perde le ultime due sfide di stagione regolare e sarà costretto a giocarsi i playout per guadagnare la salvezza nel campionato di Serie A Élite di hockey indoor. Gli universitari sono stati sconfitti 4-7 dal Bonomi (tripletta di Sacco e gol di Valentino) e 4-3 dal Bondeno (a segno Sacco, Faggian e Valentino). Il CUS Padova termina quindi al penultimo posto e disputerà così il playout contro il CUS Pisa, sabato 28 gennaio al PalaBonomi.


VOLLEY


Ultima giornata del girone d'andata in Serie C e altra netta vittoria casalinga del CUS Padova volley maschile che mantiene l'imbattibilità del PalaCadelfa sconfiggendo 3-1 l’Eagles Vergati e balzando a un punto dal terzo posto nel girone A. Tutto questo nonostante l'impossibilità di schierare un libero di ruolo e dovendo inventare come libero il centrale Lis. Il primo set inizia con gli ospiti che approfittano delle difficoltà in ricezione per prendere un primo vantaggio (4-8) con i padroni di casa che si organizzano pian piano, rimontano e trovano il massimo vantaggio (19-15) grazie a due punti consecutivi di Rossi. Tentativo di recupero del Mestrino (21-20) ma rush finale decisivo per il CUS con gli attacchi di Tonello e il punto decisivo di Artuso.Secondo set molto equilibrato, fino al primo break ospite che porta il massimo vantaggio sul 17-20. Il CUS ritrova la parità a 23 ma poi due punti consecutivi dei due schiacciatori laterali del Mestrino regalano il parziale agli ospiti. Nel terzo set gli ospiti provano a scappare (7-12) ma vengono ripresi e superati (15-13) con un parziale di 8 -1 dei padroni di casa. Nuovo pareggio sul 16 pari e nuovo allungo cussino (20-16) grazie agli attacchi di Artuso e del nuovo entrato Moschen. Ci pensa poi Artuso a firmare il punto decisivo per la conquista del set. Nel quarto set, dopo un primo momento di equilibrio, gli universitari prendono il largo (16-10) con i muri e gli attacchi di Longo ma non basta per scoraggiare gli ospiti che grazie ad un'ottima difesa riescono ad arrivare ad un solo punto di distacco (21-20) prima di cedere all'ace di Scarin che regala la vittoria finale.

Conclude alla grande il girone d’andata anche il BluVolley CUS Padova Unipd che coglie la sesta vittoria consecutiva regolando per 3-0 in casa il Futurvolley. Le universitarie soffrono solo nel primo parziale, vinto a quota 26. Nel secondo e nel terzo set, invece, non c’è storia, con le ragazze di Adam Giraldo che si impongono 25-9 e 25-15. Con questo successo il Bluvolley resta al secondo posto nel girone D di Serie C a meno due dalla vetta.


BASKET IN CARROZZINA


Vittoria di importanza capitale per il CUS Padova basket in carrozzina che nella quinta giornata del girone A di Serie B sconfigge in casa la Sanitaria Beni Vicenza, imbattuta fino a quel momento. L’inizio dei patavini è macchinoso e poco efficace, con i vicentini guidati dallo straordinario Saracino che prendono vantaggio. È il lungo vicentino che tiene sulle sue spalle la squadra, guidando il gioco e realizzando una valanga di punti (36 alla fine). Gli universitari chiudono il primo quarto sotto di 5, così coach Castellucci cambia il quintetto e il secondo quarto segna la svolta per i cussini, che grazie alle realizzazioni di Brotto prendono vantaggio, arrivando a metà partita avanti di 1. Il terzo quarto segna il break decisivo, con Brotto, Tabacariu e Scandolaro a scavare un solco di 6 punti. Il CUS tocca anche il +11, ma la partita è sempre viva, con Saracino indomito che si rifiuta di farla chiudere definitivamente. Il finale è un importante 75-67, che lancia il CUS al secondo posto in classifica.

CUS Padova Antenore Energia: Brotto 33, Besoli 10, Tabacariu 12, Garavello 4, Scandolaro 14, Coltri 2, Toscano, Da Rin, Gomiero n.e., Baldo n.e., Villi n.e.


CALCIO A 5


Inizio d’anno amaro per il CUS Padova calcio a 5 che alla sesta giornata di campionato incappa nella prima sconfitta stagionale in Serie C femminile. Il Real Grisignano si conferma squadra molto in forma ed espugna 3-2 il PalaCamin. E dire che il CUS era passato in vantaggio con il gol di Pandolfo, prima del pareggio vicentino allo scadere del primo tempo. Nella ripresa CUS nuovamente avanti con un gran gol di Perozzo ma nel finale arriva l’uno due vincente del Real Grisignano, che grazie a questo successo vola al secondo posto lasciando le universitarie al quinto.


Nella foto un'azione del derby di basket in carrozzina CUS Padova-Vicenza



43 views0 comments
bottom of page