I risultati del weekend: primo acuto per il basket femminile in Serie B!


Il basket maschile ancora a punteggio pieno in Serie D, il rugby cade sul campo del Feltre. Ecco come è andato il nostro fine settimana.


FELTRE-CUS PADOVA RUGBY 24-12


Il CUS Padova rugby si piega allo strapotere del Feltre e incassa la seconda sconfitta nelle prime due giornate del campionato di Serie B. Gli universitari provano comunque a giocare alla pari e nel primo tempo tengono a lungo la sfida in equilibrio prima di calare nella ripresa. A passare in vantaggio sono i padroni di casa al 9’ con una meta di Bertelle trasformata da Sartor. Al 14’ il CUS sbaglia un piazzato con Loteni ma sfrutta un cartellino giallo avversario per pareggiare al 32’ con la meta di Malerba trasformata da Loteni. Ma proprio allo scadere del primo tempo il Feltre si riporta in vantaggio grazie una fuga di Perotto conclusa in meta. A inizio ripresa si prende un giallo anche Malerba e i bellunesi allungano al 45’ con la meta di Garlet, trasformata da Sartor. Al 72’ chiude i conti una meta di Dal Lan, prima che il CUS riesca a ridurre lo svantaggio con la meta non trasformata del neo-entrato Giudicianni. Vittoria meritata per il Feltre che si conferma una delle squadre più in palla del campionato.

FORMAZIONE CUS PADOVA: Loteni, Pietrantoni, Crivellaro, Sartrori, Zaffagnini (70’ Giudicianni), Scagnolari, Stoica, Nalato (70’ Alemo), Barbiero, Gesuato, Boaretto (43’ Scanferla), Malerba, Fantin (70’ Cappellari), Betteto (70’ Capuzzo), Piovesan (65’ Ferrarese). Allenatore Cesaro.


GATTAMELATA-CUS PADOBA BASKET FEMMINILE 36-54


Nel derby patavino con Pallacanestro Gattamelata, valevole per la seconda giornata di andata del campionato di serie B, arriva la prima vittoria stagionale per il CUS Padova basket femminile per 54-36. La gara, che ha segnato l’esordio delle studentesse canadesi Dina Strujic e Madison Legault, è stata giocata sul filo dell’equilibrio sino all’ultimo quarto, allorché il CUS ha piazzato l’allungo decisivo. Le universitarie partono forti ma non riescono a distanziare le avversarie, chiudendo il primo quarto avanti di 5 lunghezze. Seconda frazione combattuta, col Gattamelata che, aggiudicandosi il parziale per 12 a 11, va all’intervallo sul -4. Nel terzo quarto le padrone di casa si fanno sotto, portandosi anche in vantaggio, prima di subire la reazione delle universitarie che chiudono le maglie della difesa e trovano con più regolarità la via del canestro. Nell’ultimo spicchio di gara il CUS scava il solco decisivo nel punteggio, conquistando la vittoria esterna con una convincente prova di squadra. Prossimo appuntamento domenica 23 alle 19.30 al Palacamin per la gara con Montecchio Maggiore.


SPINEA-CUS PADOVA BASKET MASCHILE 75-79


Il CUS Padova basket maschile infila la terza vittoria su altrettante gare disputate nel girone B di Serie D e resta in testa alla classifica a punteggio pieno. Ma per battere Spinea c’è stato bisogno dei tempi supplementari. La gara è stata molto equilibrata, dopo un'accelerata da parte dei cussini avvenuta nel secondo quarto di gioco, Spinea si porta ad un possesso nel terzo quarto, fino a pareggiare sul suono della sirena, 66-66. Ci vogliono quindi i 5 minuti supplementari per interpretare le "consegne" assegnate da coach Augusti agli specialisti. Gli universitari si fanno trovare pronti e rispondono vincendo 75-79, grazie anche a una grande difesa di Danieli costretto a lasciare il campo per raggiunto limite dei falli. Prossimo appuntamento domenica 23 in casa contro l’Alvisiana Venezia.


Nella foto le studentesse canadesi Dina Strujic e Madison Legault che hanno esordito contro Gattamelata.

194 views0 comments