top of page

I risultati del weekend: il rugby non si ferma più e cala il poker prima di Natale!


L'hockey maschile balza al secondo posto in Serie A/1 indoor, sconfitte per hockey, volley e basket femminile. In ascesa il volley maschile, mentre scivola il calcio a 5. Settimo posto della squadra di lotta nell'Open d’Italia 2023. Ecco tutti i risultati.


RUGBY

 

Il CUS Padova rugby chiude in bellezza il 2023, superando in casa il Belluno e andando a cogliere il quarto successo stagionale, il terzo nelle ultime sei partite. Una vittoria che vale doppio, essendo stata ottenuta in uno scontro diretto che permette agli universitari di salire all’ottavo posto in classifica nel girone 3 di Serie B a quota 19 punti dopo 9 giornate. Gli ultimi 5 punti sono stati ottenuti in via Corrado grazie alle cinque mete segnate da Dal Sasso, Bisaglia, Frare, Nalato e Fantin, oltre ai due calci piazzati di Bisaglia. Al Belluno non sono bastate le mete di Cuzzuol, Mattia, Tormen e Rees (due le trasforzioni di Rees) oltre ai 6 punti segnati sempre da Rees su calcio di punizione. Il campionato ritorna, dopo la sosta natalizia, il 14 gennaio quando il CUS sarà impegnato in casa del Brixia. 

 

FORMAZIONE CUS PADOVA: Sartori; Bisaglia, Loteni, Turchetto, Ferrante; Scagnolari, Caccin; Dal Sasso, Febi, Frare; Cerruti, Cafuri; Fantin, Capuzzo, Griggio. Allenatore: Innocenti.

 

HOCKEY


Nonostante il fattore campo, il CUS Padova hockey femminile non riesce a trovare la prima vittoria stagionale nel campionato di Serie A élite indoor e scivola così all’ultimo posto dopo tre giornate. Le universitarie, ancora una volta sfortunate, se la sono giocata alla pari con le big, perdendo entrambi i match di misura, 2-1 contro Milano (in rete Beis) e 3-2 con la capolista Torino (a segno Beis e Tognetto). Prossimo impegno il 14 gennaio a Bra. Domenica positiva, invece, per la formazione maschile, che nella seconda giornata del campionato di Serie A/1 indoor raccoglie quattro punti. Gli universitari hanno pareggiato 5-5 contro San Giorgio (tripletta di Sacco, Bezzemberger e Maistrello) e vinto 6-5 contro Butterfly (in rete Sacco, Faggian, Maistrello, e Bezzemberger con una tripletta). Il CUS ora è secondo in classifica a 4 punti e tornerà in campo, in casa, il 14 gennaio.


BASKET


Scivola sul più bello l’Umana CUS Padova Unipd, che per la tredicesima giornata nel campionato di Serie B femminile perde lo scontro diretto casalingo contro la Libertas Cussignacco. Una gara equilibrata, nella quale le universitarie riescono a restare aggrappate alle avversarie fino all’allungo decisivo nel quarto periodo che frutta il 55-62 finale. Il CUS scivola così al nono posto in classifica.


VOLLEY


Il CUS Padova volley non riesce a tornare a vincere, ma quantomeno raccoglie un punto nell’ultima partita prima della sosta nel campionato di Serie B/2 femminile. Le universitarie perdono per 3-2 in casa dell’Ezzelina Carinatese, dopo essere state prima in vantaggio di un set e poi sotto 2-1. In classifica la squadra di Giraldo si fa così agganciare dalle stesse trevigiane al decimo posto. Momento d’oro, invece, per la formazione maschile in Serie C, che vince ancora, volando a tre punti dal secondo posto nel girone A. Tutto facile in casa del Monselice, dove è arrivata una vittoria per 3-0. Primo set con Lis che prende il posto di Scarin Callegaro, mentre il resto del sestetto è confermato. Inizio equilibrato con il primo vantaggio ospite che avviene sul 6-7. Da qui in avanti si registra solo un monologo cussino: due ace di Finke e un muro di Mainardis chiudono il primo set.Secondo parziale che diventa un incubo per il Monselice, con il CUS a conquistare i primi dieci punti consecutivamente (0-10). Set che si conclude quindi rapidamente con coach Solivo che fa i primi cambi. Proprio il neo-entrato Peraro firma, con il muro, il punto del 2-0. Musica simile anche nel terzo set, in cui Pasinato e Longo in attacco e a muro sfruttano i contrattacchi creati dal servizio ficcante di Rossi. Entrano anche Veronese e Gobbo, con quest'ultimo che mette a referto i suoi primi punti del campionato. Nulla da fare, invece, per la formazione femminile di Serie C, che perde 3-0 in casa del Marmi Lanza capolista e resta al terzultimo posto.


CALCIO A 5


Sconfitta bruciante per il CUS Padova calcio a 5 che chiude l’anno facendosi superare in casa per 3-2 dal Città di Thiene. Le universitarie pagano la poca lucidità sotto porta e il maggior cinismo avversario. In rete, per le padrone di casa, Laura Perozzo e Martina Strappato. In classifica il CUS scivola al quarto posto in Serie C ma a meno 3 dalla vetta.


LOTTA GRECO ROMANA


Sabato scorso è andata in scena la gara Open d’Italia 2023 di lotta greco romana al Palafijlkam di Ostia. Il CUS Padova si è classificato al settimo posto nella classifica societaria e ha visto competere quattro atleti. Ottima prova di Jacopo Mahdian che conquista il secondo posto nella categoria 60 kg, regolando efficacemente gli avversari nei primi 3 incontri. In finale si è fermato davanti a un avversario di spessore dimostrando comunque di poter crescere ancora. Anche per Riccardo Barbirato (quinto nella categoria 82 kg) è stata una buona prestazione, a tratti ha fatto vedere ottima padronanza dell’incontro, pur patendo alcuni attacchi avversari. Per Davide Bettella (quinto nella categoria 60 kg) e Nicolò Suar (settimo nella categoria 77 kg) un’ottima esperienza nella classe senior, essendo ancora in età juniores.


Nella foto un'azione del CUS Padova rugby nella sfida vinta contro Belluno


67 views0 comments
bottom of page