Doppio oro per Viola Magoga nella Coppa del Mondo Universitaria di nuoto pinnato


L'atleta trevigiana ha trionfato nei 50 e 100 metri pinne. Con lei a rappresentare il CUS Padova a Lignano Sabbiadoro anche Emma Scabbia, Elia Tonolo e Alberto Bertoldo.


I portacolori del CUS Padova trionfano anche nel nuoto pinnato. Venerdì 1 e sabato 2 aprile scorsi è andata in scena a Lignano Sabbiadoro la prima edizione della Coppa del Mondo Universitaria FISU di nuoto pinnato. Una manifestazione che è riuscita a radunare quasi 100 atleti, più o meno equamente divisi tra uomini e donne, in rappresentanza di 55 università e 15 Nazioni: Belgio, Colombia, Croazia, Egitto, Estonia, Francia, Germania, Italia, Malesia, Polonia, Repubblica Ceca, Spagna, Taiwan, Ucraina e Ungheria.

C’era, ovviamente, anche l’Università di Padova, rappresentata da Emma Scabbia, Alberto Bertoldo, Elia Tonolo e Viola Magoga. Quest’ultima è stata una delle regine della kermesse, grazie a una doppia medaglia d’oro conquistata nei 50 e 100 metri pinne. Un’altra grande soddisfazione per l’atleta trevigiana di Ponte di Piave, classe 2001, che ha nel palmares anche tre medaglie d’oro ai Giochi del Mediterraneo sulla spiaggia.


Nella foto la soddisfazione di Viola Magoga e il team del CUS Padova alla Coppa del Mondo di Lignano Sabbiadoro



42 views0 comments