Doppio grande appuntamento padovano per l'Ultimate Frisbee


Domenica prossima agli impianti di via Corrado si disputano le finali del campionato italiano Mixed con il Cus Padova Red. Contemporaneamente in via Canestrini la squadra Open del Cus si gioca l'accesso ai Mondiali per club 2022.


Doppio importantissimo appuntamento per gli amanti dell’Ultimate Frisbee a Padova. E soprattutto per i ragazzi del Cus. Agli impianti universitari di via Corrado domenica prossima dalle 10 alle 18 andranno in scena le finali della Serie A Mixed. Contemporaneamente, sempre domenica, a pochissimi chilometri di distanza la squadra Open del Cus si gioca l’accesso ai Mondiali per club del 2022.


L’appuntamento più ricco è quello che andrà in scena in via Corrado, per un’intera giornata all’insegna dell’Ultimate Frisbee. Presenti le otto migliori squadre italiane della categoria Mixed, quella che mette insieme sia donne che uomini. Domenica, infatti, si assegnerà il titolo italiano, oltre ai piazzamenti minori. Il Cus Padova (impegnato con la squadra Red) è stato molto sfortunato nelle ultime uscite e si giocherà i piazzamenti dal quinto all’ottavo posto contro Cotequila, Cus Bergamo e Discobolo Red. «Non nego che avevamo aspettative migliori», le parole dell’incaricato di sezione del Cus Padova Ultimate Frisbee, Leonardo Pagani. «Speravamo di poterci giocare i primi posti, ma nelle sfide decisive siamo stati un po’ sfortunati e abbiamo ceduto all’ultimo respiro. In ogni caso sarà una grande giornata all’insegna della promozione e della valorizzazione del nostro sport, in un impianto splendido come quello di via Corrado. Vi aspettiamo a vederci all’opera».

Nella foto la formazione del Cus Padova Red; in alto il cerchio finale post-partita con la squadra di Bologna


Come detto, contemporaneamente, il Cus Padova Ultimate Fresbee si giocherà l’accesso ai Mondiali per club 2022 nella categoria Open. Il torneo decisivo, rinviato lo scorso anno per la pandemia, si disputerà sempre domenica a Padova agli impianti di via Canestrini e vedrà gli universitari giocarsela contro Bologna, Imola e Bergamo. «Affrontiamo avversarie che hanno grandi ambizioni ma contiamo di dire la nostra per sognare la partecipazione ai mondiali», conclude Pagani. La squadra che vincerà questo torneo sarà quindi premiata nel tardo pomeriggio, in via Corrado, assieme alla vincitrice del campionato Mixed.

Il Cus Padova Red


CUS PADOVA RED


Giocatori: Sara Bounous, Sofia Cardin, Mia Clescovich, Vittoria de Nicolao, Silvia Pollis, Linda Ruffilli, Marta Schiavon, Mihaela Teslaru, Chiara Varotto, Annadora Zaniolo, Mario Chioatto, Giovanni Fumagalli, Alberto Gamba, Alberto Girotto, Francesco Martini, Simone Massoli, Roberto Palmeri, Lorenzo Pavan, Marco Ragusa, Simone Rampin, Marco Schiavon, Tommaso Zanon.

Allenatore: Alberto Girotto Capitano: Giovanni Fumagalli Capitano Spirit of the Game: Lorenzo Pavan

CUS PADOVA OPEN


Giocatori: Jacopo Balduino, Manuel Belluco, Luigi Geremia, Marco Giacomello, Guillaume Goodwin, Elia Malvestio, Niccolò Marchi, Giacomo Marcolongo, Fabrizio Mascetti, Carlo Mazzo, Samuele Nostran, Paolo Papi, Giuseppe Ragusa, Jacopo Tegner, Alessandro Trivellato, Nikola Vukovic. Allenatore e capitano: Marco Giacomello Capitano Spirit of the Game: Alessandro Trivellato



125 views0 comments