top of page

Diana Gunatillake trionfa al Cross del Bucranio!


Sul podio anche Martina Basso (seconda nella categoria Cadette) e Alessandro Lion (terzo nella categoria Promesse). Ecco i risultati degli atleti di casa nella corsa campestre organizzata dal CUS Padova.


La corsa campestre “Cross del Bucranio” organizzata dal CUS Padova è stata contraddistinta da gare di ottimo livello in tutte le categorie, con risultati molto positivi ottenuti dagli atleti “di casa”. A livello femminile, nella prova assoluta di 4,2km, Diana Gunatillake ha tagliato il traguardo per prima, con il tempo di 16:12, dopo aver nettamente staccato le concorrenti grazie ad un’ottima condotta di gara. Nella competizione riservata alle Cadette (1500m) Martina Basso si è guadagnata il secondo posto, chiudendo con il tempo di 6:56. Per la categoria Ragazze, sul tracciato di 1000m, Benedetta Babolin ha chiuso quarta (4:24) mentre Anna Basso è riuscita ad agguantare la decima posizione.


In ambito maschile, nella gara degli Assoluti (5,2km), Federico Lazzaro ha concluso ottavo (18:05), vicino ai fortissimi atleti di testa. Lorenzo Schiavone è arrivato 16.mo, anticipando di poco Alessandro Lion, che ha chiuso 18.mo, conquistando comunque un prezioso terzo posto nella categoria Promesse. Tra i Cadetti, impegnati sul percorso di 2km, Adam Ben Elkadi è giunto al traguardo quarto (7:42), precedendo di un soffio Marco De Pol. Per la categoria Ragazzi, sul tracciato di 1000m, Alberto Sannito ha chiuso quarto (4:12), anticipando Alessandro Baldin.



Nella foto l'esultanza Diana Gunatillake

42 views0 comments
bottom of page