Diversamente IO

OSO_ORIZZONTALE_promossoda_fondazione_RE.jpg

Università, sport e lavoro nella disabilità

Progetto cofinanziato da Fondazione Vodafone, 2017-2018

 

Ci siamo chiesti “Non sarebbe bello che tutti i giovani con disabilità potessero fare sport?

Da qui nasce il progetto DIVERSAMENTE IO, a cura del CUS Padova, dei giovani atleti del basket in carrozzina e in collaborazione con l’Ufficio Inclusione dell’Università di Padova, per avvicinare allo sport gli studenti universitari con disabilità.

La Fondazione Vodafone ha selezionato il nostro progetto tra quelli da pubblicare sulla piattaforma OSO – Ogni Sport Oltre https://ognisportoltre.it/, dedicata allo sport paralimpico, per far partire una campagna di raccolta fondi online.

Grazie al generoso contributo di privati, aziende e associazioni del territorio patavino abbiamo raggiunto il nostro traguardo: raccogliere 27.500 euro tramite crowdfunding. Fondazione Vodafone ha quindi raddoppiato il contributo e ci ha permesso di dare avvio a questo ambizioso progetto.

Il progetto “Diversamente io” vuole spingersi oltre i confini di un campo sportivo, vuole fare quello che tutti noi pensiamo dello sport: essere un motore sociale di condivisione, integrazione e crescita. Con il contributo abbiamo fatto un passo avanti in questo senso, riuscendo anzitutto ad acquistare un nuovo pulmino attrezzato per il trasporto di persone con disabilità. Abbiamo quindi offerto agli studenti con disabilità la possibilità di praticare sport in un luogo attrezzato e sicuro, guidati da tecnici preparati e garantendo loro un facile accesso agli impianti sportivi con un servizio di sostegno negli spostamenti. Infine, abbiamo potenziato le nostre attività di promozione della cultura paralimpica, promuovendo la nostra iniziativa nelle scuole della provincia di Padova.

L’attività del CUS Padova per lo sport inclusivo è solo all’inizio. Continuate a seguirci!