I risultati del weekend: le ragazze del basket fanno sul serio, buon esordio del calcio a 5


Il rugby crolla dopo un gran primo tempo, una vittoria e una sconfitta nel tour de force dell'hockey, debutto sfortunato per il volley. Ecco tutti i risultati del weekend.


CUS PADOVA HOCKEY MASCHILE-CUS CAGLIARI 2-1 CUS PADOVA HOCKEY MASCHILE-JUVENILIA 2-3

Una vittoria e una sconfitta per il Cus Padova hockey maschile nell’ultimo impegnativo weekend in Serie A/1. I ragazzi di Serena, infatti, sono scesi in campo in via Corrado sia sabato contro il Cus Cagliari che domenica mattina contro la Juvenilia. Nella prima sfida, il derby universitario, si sono imposti i padovani di misura, per due a uno, grazie alle reti di Sacco e Maistrello. Il giorno successivo, domenica mattina alle 9, complice forse anche la stanchezza dell’impegno di poche ore prima, il Cus Padova ha ceduto 3-2 all’altra formazione sarda, la Polisportiva Juvenilia. Agli universitari non è bastata la doppietta del solito Sacco, attualmente in testa alla classifica marcatori del girone A con cinque reti. Il Cus Padova resta quindi a metà classifica a quota sei punti e la settimana prossima, prima della sosta invernale, sarà impegnato in casa del Brà.

CUS PADOVA RUGBY-CAIMANI VIADANA 19-52


Dopo un ottimo primo tempo il Cus Padova rugby crolla in casa contro il Caimani Viadana e rimedia la terza sconfitta in altrettante partite disputate in questo inizio di campionato di Serie B. Ma è una sconfitta diversa dalle altre, perché i ragazzi di Faggiotto, nonostante una formazione rivoluzionata per le tante assenze, partono molto bene e disputano probabilmente la prima frazione migliore dell’anno. Dopo una meta realizzata da Viadana all’8’, il Cus va in meta due volte nella prima mezz’ora con Crivellaro e Frare. Entrambe le mete sono trasformate da Stoica eil primo tempo che si chiude con il Cus in vantaggio 14-11 considerati i due piazzati ospiti realizzati da Paternieri. Il Cus non dispiace neanche a inizio ripresa, gioca con decisione e riesce a mettere in difficoltà gli avversari, colpiti anche da due gialli, prima a Gamboa, quindi a Davolio. La partita resta equilibrata fin quasi alla metà della ripresa con una meta per parte (subito Scardamaglia quindi Frare), prima che il Viadana acceleri inesorabilmente. Il Cus Padova a lungo andare perde energia, finisce troppo presto la benzina e crolla sotto i colpi dei velocissimi trequarti avversari. Il Viadana, così, nel finale dilaga, segna altre cinque mete e alla fine trionfa con il punteggio di 52 a 19. Un parziale forse fin troppo pesante per il Cus, che esce ancora con le ossa rotte ma dopo aver mostrato comunque segnali di crescita incoraggianti per il proseguo della stagione.

VIRTUS VENEZIA-CUS PADOVA BASKET FEMMINILE 32-72


Tre su tre per le ragazze del Cus basket in Serie C. Le universitarie, alla loro terza uscita stagionale, vincono nettamente sul campo della Virtus Venezia una partita nervosa. Sempre avanti nel punteggio, il Cus chiude il primo quarto sul 24 a 6. Nella successiva frazione le ragazze allenate da Chiapperin e Ventura riescono a contenere il tentativo di rimonta delle padrone di casa, andando all’intervallo lungo sul 33 a 16. Alla ripresa il Cus sale nuovamente in cattedra e, nonostante alcune disattenzioni difensive e qualche precipitosa scelta offensiva, prende il largo, controllando poi la gara sino alla sirena. Il prossimo impegno casalingo vedrà il Cus affrontare il B.F. Conegliano, nell’atteso scontro al vertice del girone Est del campionato di serie C.

CUS PADOVA BASKET MASCHILE-SOLESINO 88-85


Torna alla vittoria il Cus basket maschile in Serie D, che in casa si trasforma e sconfigge anche Solesino al termine di un match vibrante. Dopo una partenza sprint fatta di grinta e ottima difesa il Cus riesce a portarsi anche a più 18. Nella ripresa, complice qualche piccole errore e tantissime triple degli avversari, gli universitari rischiano la beffa ma tengono botta e non subiscono la rimonta. Il Cus si porta a due vittoria in quattro partite di campionato e la settimana prossima sarà ancora in casa contro Vigodarzere.

CUS PADOVA VOLLEY MASCHILE-VOLLEY TREVISO 0-3

Amara sconfitta del Cus volley maschile nella prima giornata del campionato di Serie C. Al PalaCamin passa la giovane formazione di Treviso, composta unicamente da giocatori nati nel 2005 e nel 2006, che ha avuto la meglio grazie a sfrontatezza e aggressività. Coach Solivo parte con Dell'Arte e Pasinato nella diagonale palleggiatore/oppposto, Cogo e Artuso di Banda, Perra e Callegaro centrali e Montecchiari libero. Fatto il break a metà set con due ace consecutivi i trevigiani mantengono il vantaggio andando a vincere senza problemi il primo set. Nel secondo c'è una reazione dei padroni di casa più nervosa che tecnica. Primo break dei padovani che si portano sull'8 a 4 grazie ai servizi di Pasinato ma, con pazienza, i trevigiani recuperano fino alla parità a 16 e al sorpasso per 21 a 20 grazie al muro. Il time out padovano porta addirittura al set point che viene sprecato con un errore in battuta. Nel punto a punto finale Treviso si dimostra più lucido e conquista il parziale che risulterà poi decisivo per la vittoria dell'incontro. Nel terzo set, infatti, nonostante il cambio in cabina di regia padovana e l'inizio equilibrato nel punteggio, il break trevigiano si concretizza ancora una volta a metà set grazie alla pressione in battuta che costringe i padroni di casa a forzare gli attacchi commettendo errori o subendo dei muri punto. Ora il Cus è atteso da due trasferte consecutive alla ricerca dei primi punti.

CUS PADOVA CALCIO A 5-PONTE SAN NICOLO’ 3-2


Buona la prima per le ragazze del Cus Padova calcio a 5, che all’esordio nel campionato di Serie C sconfiggono 3-2 il Ponte San Nicolò in un derby molto sentito. Al PalaCamin le universitarie non partono bene e subiscono in avvio i due gol delle avversarie, brave a sfruttare al meglio un giro palla pulito. Ma nella ripresa sale in cattedra il Cus e con grande orgoglio e carattere mette in piedi una strepitosa rimonta firmata dal rigore di Silvia Cerato e dalla doppietta di Anna Costa. Prossimo impegno sabato 13 in casa del Bo Ca Junior.

ULTIMATE FRISBEE SERIE B MIXED

Tre vittorie su tre per il Cus Padova Gold impegnato nella prima tappa del campionato di Serie B Mixed. Il raggruppamento è andato in scena domenica agli impianti di via Canestrini e ha visto gli universitari esordire in mattinata con una vittoria per 15-8 contro CUSB PhoexYell Defence. Quindi sono arrivati i successi controCotequila Vintage (15-7) e Discobolo White (15-10). Alla prossima tappa (che si terrà il 21 novembre agli impianti del CUS Padova) gli universitari giocheranno le ultime 2 partite di girone, ma si trovano già in una posizione ottimale per qualificarsi per le finali che si disputeranno il 5 dicembre e a cui accedono le prime 2 squadre classificate di ognuno dei 4 gironi.


Nelle foto un'azione dell'hockey contro il Cus Cagliari, le ragazze del basket e la squadra maschile di volley

54 views0 comments