top of page

Venerdì 15 settembre grande festa di inizio stagione in via Corrado!


Il consueto opening party comincerà alle 19 e andrà avanti tutta la sera, grazie anche alla rinnovata club house che offrirà il buffet a tutti i partecipanti. Previsto dj-set e l'esibizione di due band.


Riparte la stagione agonistica del CUS Padova. Una nuova annata è alle porte per le squadre e gli atleti universitari che si ritroveranno venerdì 15 settembre nella sede di via Jacopo Corrado per la grande festa di inizio stagione.


L’appuntamento, aperto a tutti, è dalle ore 19, e nell’occasione dopo i saluti istituzionali sarà presentata anche la rinnovata club house, attiva già dalla sera stessa per tutti gli ospiti, i quali avranno a disposizione un buffet gratuito per mangiare. La festa continuerà per tutta la sera, con due appuntamenti musicali. Dalle 19:30 sarà allestito un dj-set nell'area del campo da rugby, mentre vicino alla piastra del calcio a 5, dalle 20, si esibiranno dal vivo due band musicali, intervallate dall'esibizione del corpo di ballo Waackengers.


La festa di inizio stagione, che si concluderà a ritmo di musica, offrirà l’occasione per tirare le somme di un movimento sempre più in crescita. Anche nell’ultima annata sono aumentati i tesserati del CUS Padova, sia per quanto riguarda il settore agonistico sia dal lato studentesco, raggiungendo quota 5.527 tesserati (+16% rispetto all’anno precedente).



«Ci approcciamo alla nuova stagione con grande fiducia ed entusiasmo», le parole del presidente del CUS Padova, Francesco Uguagliati. «L’aumento dei tesserati rappresenta una grande soddisfazione e uno stimolo a migliorare sempre di più. Siamo molto contenti di poter lanciare anche la nuova club house di via Corrado. Siamo sicuri che potrà rispondere nel modo giusto a tutte le esigenze degli atleti e degli studenti che frequenteranno il nostro impianto. C’è grande curiosità anche per l’avvio della stagione agonistica che ci vedrà competere in 14 discipline e con tante squadre di livello.


Quest’anno segnerà anche l’esordio della nuova formazione di basket femminile allestita in collaborazione con Umana e Reyer, alla quale teniamo particolarmente perché (così come per la formazione maschile e per le squadre di volley) sarà composta unicamente da studentesse dell’Università di Padova».


Grandi novità anche per quanto riguarda la proposta offerta ai più giovani: «Stiamo cercando di venire incontro sempre di più alle famiglie, in un periodo in cui molti ragazzi abbandonano l’attività sportiva anche per difficoltà organizzative. Per questo siamo felici di poter offrire, grazie alla collaborazione con Fondazione SIT e Bottega dei Ragazzi, il servizio di dopo scuola SIT Move».



179 views0 comments

תגובות


bottom of page