La regina della canoa: un altro doppio oro per Claudia Benvegnù ai Campionati Nazionali Universitari


La studentessa di geologia ha vinto a Sabaudia nelle categorie C1 500 metri e 200 metri: «Sogno le Universiadi».


Claudia Fabiola Benvegnù concede il bis, anzi il poker! Dopo il doppio oro conquistato all’esordio ai Campionati Nazionali Universitari nel 2021, la studentessa dell’Università di Padova si è ripetuta lo scorso weekend. Ai CNU di Canoa andati in scena a Sabaudia, Claudia ha trionfato sia nella categoria C1 (Canoa canadese) 200 metri che in quella C1 500 metri. L’ha fatto, ovviamente, portando in alto i colori del CUS Padova e coronando un 2022 ricco di successi che l’ha vista vincere il titolo italiano di canoa nella specialità maratona e guadagnare un settimo e un decimo posto ai mondiali assoluti.


Il tutto a soli 20 anni e senza trascurare la propria carriera universitaria: «Sono iscritta al corso di laurea in scienza geologiche», spiega la ragazza padovana. «Non è facile conciliare sport e studio ma con una buona organizzazione si può far tutto. Ho saltato le prime due settimane di lezioni per gli impegni agonistici ma ora mi rimetto sotto per tornare al passo con i miei compagni». Claudia, tesserata con la Canottieri Padova, si allena sul Bacchiglione, ha una predilezione per le distanze lunghe ma non disdegna lo sprint, come ha dimostrato a Sabaudia: «Sono felice dei miei risultati, ottenuti anche grazie a una nuova pagaia che si adatta perfettamente alle mie caratteristiche. Nei 500 metri mi sono disimpegnata molto agevolmente, mentre nei 200 ho sofferto di più a causa soprattutto del vento. I Campionati Universitari rappresentano una splendida occasione per crescere e conoscere tanti altri ragazzi che studiano e fanno sport come me».


Prossimi obiettivi? «La stagione sta finendo e così i miei allenamenti si concentreranno sul lavoro atletico. Punto ad aumentare la massa muscolare per migliorare ancora di più le mie performance. La prossima stagione voglio presentarmi in ottima forma e il sogno è quello di partecipare alle Universiadi».


Uno scatto di Claudia Fabiola Benvegnù a Sabaudia


74 views0 comments