I risultati del weekend: il basket femminile vince lo scontro al vertice e vola sempre più in alto


Esulta l'hockey femminile, piange quello maschile. Il volley si riscatta e sta accelerando anche il basket maschile. Pesante caduta del calcio a 5. Ecco tutti i risultati.



BRÀ -CUS PADOVA HOCKEY MASCHILE 9-3

Pesante sconfitta per il Cus Padova hockey maschile che naufraga a Brà nell’ultima partita prima dell’inizio della stagione invernale. In Piemonte i ragazzi di Serena subiscono una goleada, con il Bra che va segno nove volte con una tripletta di Koshelenko, le doppiette di Ghobran e Bhana, i sigilli di Chiricosta e Padovani. Per il Cus la doppietta del solito Sacco e la rete di Singh. Gli universitari chiudono così al sesto posto la prima parte di stagione nel girone A di Serie A/1.


CITTÀ DEL TRICOLORE-CUS HOCKEY FEMMINILE 1-2

Importantissima vittoria del Cus hockey femminile che espugna per 2-1 il campo del Città del Tricolore e balza in testa alla classifica del girone B2 di Serie A/2. A Reggio Emilia, al termine di una partita combattuta, le ragazze di Maistrello escono dal campo con tre punti fondamentali per la qualificazione alla fase successiva. La gara decisiva andrà in scena la settimana prossima, domenica 21, quando il Città del Tricolore farà visita ai campi di via Corrado.

CUS PADOVA BASKET MASCHILE-CONEGLIANO 79-59

Il Cus Padova basket femminile continua a volare e si aggiudica la sfida al vertice del girone Est di Serie C contro Conegliano, al termine di un’intensa partita dall’elevato tasso tecnico-tattico. Il Cus prova subito a scappare, ma Conegliano è molto precisa al tiro e così la gara viaggia in avvio sul filo dell’equilibrio con il primo quarto che si chiude sul 21 a 20 per le universitarie. La seconda frazione ricalca il copione del quarto precedente, ma a pochi minuti dall’intervallo il Cus guadagna un certo margine, finendo il tempo sul 45 a 37. Alla ripresa del gioco la gara continua a essere combattuta ma negli ultimi due quarti a fare la differenza è la difesa del Cus che riesce a limitare l’attacco di Conegliano a 22 punti. Il risultato finale recita 79 a 59 per la squadra dei coach Maurizio Ventura e Simone Chiapperin che resta in vetta alla classifica a punteggio pieno dopo 4 giornate e nel prossimo fine settimana sarà ospite della Pallacanestro Motta.


CUS PADOVA BASKET MASCHILE-VIGODARZERE 73-69

Terza vittoria in altrettante gare casalinghe per il Cus Padova basket maschile che sconfigge anche il Vigodarzere e inizia ad affacciarsi nelle zone alte della classifica nel girone C di Serie D. I ragazzi di coach Caiolo mettono il turbo nel secondo quarto e resistono fino alla sirena finale al disperato tentativo di rimonta degli ospiti. Dopo un primo quarto appannaggio del Vigodarzere, infatti, il Cus accelera prima dell’intervallo con un parziale di 25-8 incrementato anche nel terzo quarto. Nel finale il Vigodarzere torna a farsi sotto ma deve arrendersi 73-69. Il Cus ora è al terzo posto alle spalle della coppia formata da Rovigo e Mestrino che le ha vinte tutte e la settimana prossima sarà impegnato in casa dell’Usmi.



ANODICA SCALIGERA-CUS PADOVA VOLLEY MASCHILE 0-3

Pronto riscatto per il volley maschile nella difficile trasferta vicentina dopo la delusione della sconfitta all'esordio. Contro un'altra formazione "giovane" il Cus riesce a essere deciso e determinato per tutto l’incontro. Riconfermato il sestetto titolare della prima giornata e primo set che rimane all'insegna dell'equilibrio fino al 17 pari, con il break padovano arrivato grazie al servizio del palleggiatore Dell'Arte che regala 4 punti di vantaggio. Un muro di Artuso e un altro ace di Longo sono il preludio al colpo vincente in combinazione di Cogo che vale il primo set della stagione. Stesso copione anche nel secondo set, l'opposto padrone di casa riesce a tenere in equilibrio il match fino al 15 pari ma questa volta è Cogo al servizio che offre il break decisivo, prima dei due punti vincenti del centrale Callegaro. I padroni di casa subiscono il colpo e nel terzo set vanno subito sotto 7-1 grazie soprattutto a Longo che piazza 3 muri consecutivi. Il massimo vantaggio Cus arriva sul 18 a 10 grazie alla continuità in attacco di Pasinato e Cogo, prima che un paio di errori in attacco permattono un mini recupero ai vicentini. Il pronto timeout di coach Solivo riporta la massima attenzione e il punto della vittoria viene effettuato dal neo-entrato Tonello. Appuntamento sabato prossimo alla Kione Arena per il derby patavino.

BO CA JUNIOR-CUS PADOVA CALCIO A 5 FEMMINILE 7-1

Sconfitta molto dolorosa per il Cus Padova calcio a 5 femminile che naufraga per 7-1 in casa delle veronesi del Bo Ca Junior. Partita stregata e anche sfortunata per le universitarie che nel primo tempo sprecano due tiri liberi, colpendo in entrambe le occasioni il palo, prima di soccombere alla furia avversaria. A nulla vale il gol della bandiera di Cerato, il Cus resta a quota tre punti nel campionato di Serie C e proverà a rifarsi la settimana prossima in casa contro il Real Grisignano.

Nelle foto le ragazze del basket e i ragazzi del volley festeggiano i rispettivi successi

131 views0 comments