Mostrar Mais
Mostrar Mais

Segreteria Generale e Amministrazione

Via G.Bruno, 27 - 35124 Padova
Tel. 049/685222 - Fax 049/681761 

 

 

Impianti sportivi "L. Merigliano"

Via Jacopo Corrado, 4 - 35128 Padova
Tel. 049/8076766 - Fax 049/8075836
piovego@cuspadova.it

Orari front office

Lun-Ven: 8.30-12.30, 15.00-19.00

Palestre Giordano Bruno

via Giordano Bruno, 27 - 35124 Padova
Tel. 049/8801551 - Fax 049/681761
palestra@cuspadova.it

Orari front office

Lun-Ven: 9.00-13.00, 15.30-19.30

Copyright © 2019 CUS Padova ASD - P.IVA 00893390286 - C.F. 80012840288

Cnu, poker di medaglie nella canoa per il Cus Padova




Disputati come da programma a Ravenna, tra sabato e domenica, i Campionati Nazionali Universitari 2019 che hanno assegnato i titoli sulle distanze dei 200, 500 e 1000 metri. In regia il Centro Universitario Sportivo Italiano (CUSI), d’intesa con la Federazione Italiana Canoa Kayak (FICK) ed il CR Emilia Romagna.


Un’intensa due giorni di gare al quale hanno partecipato più di 100 atleti appartenenti a sei atenei italiani in rappresentanza di altrettanti Centri Universitari Sportivi. Alta la qualità degli atleti in gara, a dimostrazione che il difficile binomio sport-università è possibile, grazie soprattutto al supporto dei numerosi centri universitari sportivi affilati alla FICK.


Sui 1000m nel K1 maschile, oro al CUS Padova con Luca Boscolo Meneguolo (3’42"64), che batte Alessandro Bonacina (3’52”70) del CUS Milano e Giovanni Bandini sotto i colori del CUS Roma (3’58"16). Boscolo Meneguolo si conferma anche sulla media distanza dei 500m in 1'39"39, davanti a Giacomo Cinti del CUS Ferrara (1’40”50) e al CUS Milano di Giulio Bernocchi (1’41”26). Il CUS Milano (5’04”74) conquista il titolo universitario nel C2 senior maschile 1000m e 500m con Paolo Caramella e Luca Iorio. Gli stessi, vincono anche il titolo nel C4 500m con i compagni di squadra Claudio Andreis e Mauro Tagliaferri. La rodata coppia formata da Filippo Vincenzi e Alessandro Bonacina (3'35"13) anche quest’anno senza difficoltà porta a casa la vittoria del K2 1000m maschile, lasciando l’argento al tandem romano Bernabei - Pallante (CUS Roma) ed il bronzo a quello padovano di Boscolo Meneguolo - Socal (CUS Padova). Cus Milano che mette in archivio in 3’12"83 anche il titolo universitario in K4 1000m, grazie al Andreis, Tagliaferri, Bernocchi e Vincenzi, che si impongono sul CUS Roma (3’24”35) e sul CUS Bari (4’12”51). CUS Bari leader sui 500m con il K2 di Michele Bertolini e Riccardo Spotti, primi sul traguardo in 1’33”71, davanti al tandem di Luca Boscolo Meneguolo e Alberto Socal (CUS Padova), argento in 1’35”34, e Mauro Tagliaferri e Claudio Andreis (CUS Milano), bronzo in 1’36”84. Nell’ammiraglia del K4 500m maschile è il CUS Milano con Andreis, Bernocchi, Bonacina e Vincenzi (1’22”43) a primeggiare sul CUS Roma (1’25”29) e sul CUS Bari (1’46”17). Michele Bertolini, sotto i colori del Cus Bari, vince in volata il K1 200m con il tempo di 32"05, davanti ad una doppietta argento-bronzo del CUS Roma, rispettivamente in seconda e terza posizione con Bernocchi (33”72) e Checchia (34”45). Lo stesso CUS Roma porta a casa il titolo universitario nel K2 200m con Matteo Pallante e Simone Bernocchi, primi in 28”20. I ragazzi del CC Aniene lasciano l’argento al CUS Bari di Michele Bertolini e Giuseppe Anaclerio (28”42), ed il bronzo al CUS Milano di Giulio Bernocchi e Filippo Vincenzi (29”11). Conclusione d'oro per il CUS Bari che con Bartolini, Anaclerio, Spotti, Bottalico, Sasanelli Triggiani e Del Vecchio vince la staffetta K1+K2+K4 davanti al CUS Milano (1’38”34). Tra le donne, a vincere sia nel K1 200 che nel K1 500m è l’azzurra Francesca Capodimonte, in gara per il CUS Napoli. CUS Bari protagonista nella canadese monoposto femminile con la vittoria di Ilaria Nitti (CUS Bari) su entrambe le distane di gara. La coppia del CUS Padova, formata da Veronica Bordignon e Lara Perissinotto, è oro nel K2 500m, nel K2 200m e nel K4 500m con l’aggiunta di Irene Marlengo e Elena Pilone.


In classifica generale vince la squadra del CUS Milano, che va al comando della classifica con 208 punti; segue in seconda piazza con 162 punti il CUS Bari, mentre terzo il CUS Padova con 132 punti. In quarta posizione il CUS Roma (87 pt), che stacca nettamente il CUS Napoli (24 pt) e il CUS Ferrara (16 pt).


3 views
logo.png