Cus Antenore Energia, gli appuntamenti del fine settimana delle prime squadre

RUGBY, A MIRANO SI ANTICIPA A SABATO. Cala il sipario sulla stagione del Cus Antenore Energia, in Serie B. L’ultima di campionato, in casa del Rugby Mirano 1957, sarà anticipata a sabato sera alle 19.30. Il XV universitario ci arriva con l’idea di difendere l’attuale settimo posto e riscattare il ko nel derby con il Roccia Rubano dello scorso turno, gara nella quale il cussino Riccardo Decina ha tagliato un traguardo importante, essendo giunto nell’occasione alla presenza numero 200 in maglia amaranto-oro.

HOCKEY PRATO, UOMINI IN PASSERELLA, DONNE PER LA SALVEZZA. Testa-coda per la prima squadra maschile del Cus Antenore Energia, che, sabato alle 16, riceverà i pugliesi dell’Olimpia Torre Santa Susanna in via Corrado: da una parte la formazione di casa, già promossa in A/1 e decisa a onorare l’ultimo impegno interno di questa stagione, dall’altra quella pugliese, già retrocessa.

A due giornate dal termine del torneo, il Cus femminile ha, dal canto suo, riaperto ogni discorso salvezza in A/1 femminile grazie al successo sull’Argentia dello scorso turno. A pari punti con la Capitolina, le ragazze di coach Ceolin devono però ottenerne altri: ci proveranno domenica alle 13 a Cagliari, in casa dell’Amsicora.

 

Nella foto (di Marco Basso) una touche